Utilizziamo i cookie per il nostro sito

Utilizzando questo sito autorizzi l'utilizzo dei cookie.

The BIMobject® Blog


I cinque fattori che stanno drasticamente cambiando l'industria delle costruzioni

“La digitalizzazione dell'industria delle costruzioni nei prossimi 10 anni permetterà un risparmio dai 700 ai 1.200 miliardi di dollari”

Siamo orgogliosi di annunciare che uno degli speaker del prossimo BIMobject LIVe che si terrà a Malmö, Svezia, nei giorni 10 e 11 ottobre sarà Emile Hamon, head of strategy and development alla Veidekke, la più grande impresa di costruzione e ingegneria civile norvegese. Emile Hamon porterà alla luce le novità rivoluzionarie dell'industria edilizia e mostrerà come le aziende possano e debbano allinearsi alle nuove condizioni.

L'industria dell'edilizia sta affrontando uno spostamento di paradigma importante: la tradizionale attività di cantiere si sta rapidamente digitalizzando. Questa evoluzione genera quindi una serie di nuove sfide, ma Emile Hamon mostrerà come la digitalizzazione stia creando soprattutto enormi opportunità di miglioramento e ottimizzazione del processo.

“Secondo il Boston Consulting Group, la digitalizzazione dell'industria delle costruzioni nei prossimi 10 anni farà risparmiare tra i 700 e i 1.200 miliardi di dollari.” ha dichiarato Emile Hamon

Lavorando alla Veidekke, Emile Hamon ha individuato i cinque fattori che stanno cambiando drasticamente l'intero settore delle costruzioni. Nel suo intervento al BIMobject LIVe 2017 li approfondirà uno ad uno, indicando anche come le aziende produttrici non solo possano sopravvivere alla rivoluzione digitale, ma grazie ad essa crescere sempre di più.

“A Veidekke stiamo investendo molta energia nelle nostre strategie di VDC (Virtual Design and Construction) e nei nostri processi BIM e abbiamo il maggior numero di certificati VDC nel mondo.”

Emile Hamon prevede che il VDC sarà una delle aree più importanti per le aziende di elementi di architettura, edilizia e interior design. È fondamentale attivarsi in un futuro prossimo poiché il potenziale per la semplificazione dei processi e il risparmio di denaro è enorme.

“L’obiettivo della Veidekke con il VDC è l’aumento della produttività. I costi di produzione nell'industria delle costruzioni sono cresciuti a ritmi molto più rapidi che in altri settori sia in termini di denaro sia in danni ambientali. Un meccanismo che può e deve essere fermato, per la sopravvivenza dell'industria e del pianeta.”

I CINQUE FATTORI RIVOLUZIONARI

-Geodetica avanzata

Le nuove tecnologie per una misurazione geodetica avanzata permettono di creare nuovi modi di funzionamento e pianificazione.

-Flussi di informazioni senza soluzione di continuità

I flussi ininterrotti di informazioni saranno fondamentali nel futuro prossimo, permettendo di risparmiare tempo, denaro ed eliminando molti potenziali errori. Il BIMobject Cloud® è un esempio perfetto che consente inoltre di utilizzare oggetti parametrici anziché generici.

-Mobilità digitale

Poiché tutte le parti coinvolte nel processo di costruzione stanno diventando digitali, la mobilità e la flessibilità aumenteranno con l'aiuto di dispositivi come tablet, droni e apparecchiature AR (Augmented Reality) e VR (Virtual Reality).

-Internet delle cose

I prodotti stanno diventando intelligenti, prendono le proprie decisioni e comunicano tra di loro. Di conseguenza, in futuro dispositivi intelligenti e connessi avranno un ruolo sempre più importante.

-Automazione

Tutto diventerà sempre più automatizzato: flussi informativi e logistica, nonché gli effettivi processi di costruzione in situ. Molto presto gran parte delle attività che oggi vengono eseguite da persone, saranno eseguite da robot e computer.


Veidekke

Veidekke è un’impresa di costruzioni scandinava che realizza ogni tipo di fabbricato, da case ed edifici industriali, a ponti e gallerie. Veidekke ha circa 7.000 dipendenti e sedi principalmente in Svezia, Norvegia e Danimarca; nel 2016 ha fatturato 30,1 miliardi di NOK.